LA SCUOLA - playback-theatre

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA SCUOLA

La Scuola
 
 
Il Playback Theatre® è un teatro spontaneo, una forma originale di improvvisazione teatrale in cui ogni partecipante esprime verbalmente i propri vissuti, pensieri, episodi realmente accaduti o immaginati e li rivede immediatamente dopo messi in scena da un gruppo di attori e musicisti o da altri partecipanti, con intenzionalità e ascolto profondo. Il Playback Theatre permette di connettere le esperienze di una persona con quelle delle altre presenti alla narrazione e alla seguente messa in scena. Coinvolge individui e gruppi, unicità e collettività, persona e organizzazione.

Il Playback Theatre è efficace per la condivisione di temi e l’individuazione di nuovi orientamenti e strategie collettive. Risponde al bisogno umano di narrare e di ascoltare storie. Il Playback, attraverso la rappresentazione scenica, persegue l’obiettivo di andare oltre al racconto, riscoprendo il significato profondo dell’esperienza umana per condividerla con gli altri.
Il Playback Theatre restituisce dignità alla narrazione e all’ascolto favorendo il rispecchiamento, consentendo a chi narra di rivedere con nuovi occhi la propria narrazione e a chi è sulla scena di “vestire i panni” dell’altro che ha narrato. L’ascolto attivo in una delle sue accezioni più reali. Grazie all’assunzione di ruoli diversi da quelli ricoperti nella quotidianità è anche favorita l’esplorazione della dimensione identitaria del soggetto e, benché non si tratti di un contesto terapeutico, questi aspetti possono avere effetti benefici sulla persona e sul gruppo di lavoro.

Mediante l’impiego delle specifiche tecniche del Playback Theatre (tecniche di conduzione e improvvisazione specifiche, figure espressive “brevi”, figure narrative, ecc…)  e grazie alla creazione di un clima che consente il non-giudizio, per i partecipanti (che siano appartenenti ad un gruppo o facciano parte di un pubblico avventore) sarà possibile accedere alla narrazione della propria esperienza nel “qui ed ora” e, più in generale, alla possibilità di raccontarsi e di vedere in scena il proprio racconto. Questa forma di restituzione di quanto narrato, della “propria storia”, consente al soggetto di rivedersi e di beneficiare del rispecchiamento da parte del gruppo. Ogni storia acquisisce valore, ha una sua unicità e riporta a temi universali e diversi aspetti dei vissuti che possono essere esplorati grazie ai vari livelli presi in considerazione nel Playback Theatre (individuale, gruppale, sociale e transpersonale/archetipico).

Il Playback Theatre viene utilizzato nella sua forma “spettacolare” denominata PERFORMANCE che prevede una compagnia costituita da un gruppo di attori, un conduttore e alcuni musicisti che interagiscono con un pubblico, oppure nella sua forma di WORKSHOP di gruppo in cui i membri hanno la possibilità di narrare e/o di calcare la scena improvvisando oltre che di utilizzare strumenti e voce per accompagnare quanto avviene in scena.


La Scuola Italiana di Playback Theatre è una della 12 scuole della mondo, la prima scuola ad essere stata aperta in Europa nel 2002 dal Center For Playback Theatre di New York a cui è affiliata e organizza corsi di formazione accreditati di diverso livello in Italia e all’estero ed eventi pubblici per incrementare la ricerca e la sperimentazione e per mantenere viva la rete tra chi si occupa di Playback Theatre. La sua mission è quella di favorire lo sviluppo del Playback Theatre in Italia e di diffondere la sua applicazione negli ambiti artistico, educativo, formativo, terapeutico e psicosociale. La Scuola Italiana di Playback Theatre è operativa a Torino, Trieste e Bologna. Gli allievi  giungono da numerose parti d'Italia.


La Scuola Italiana di Playback Theatre propone i seguenti corsi:

1) Corso BASE DI PLAYBACK THEATRE

2) Corso di PRIMO LIVELLO DI PLAYBACK THEATRE

3) ADVANCED LEVEL DI PLAYBACK THEATRE

4) COUNSELING ESPRESSIVO RELAZIONALE

5) FORMAZIONE E SUPERVISIONE PER COMPAGNIE DI PLAYBACK THEATRE

6) AGGIORNAMENTO PER COUNSELOR CERTIFICATO

7) SUPERVISIONE PER COUNSELOR CERTIFICATA


Con il Playback Theatre infatti vengono messe in scena, con tecniche di improvvisazione teatrale specifiche, le storie, le narrazioni di chi, appunto, narra. Gli attori vivono letteralmente la storia sul palcoscenico, sono chiamati nell'avventura dell'ascolto profondo di sè stessi, in rapporto a cosa hanno appena ricevuto dal narratore e devono, per forza di cose, fare i conti con la propria esperienza e con chi, contemporaneamente, sta vivendo la medesima storia sul palcoscenico insieme a loro. E' un profondo lavoro di relazione con se e con l'altro. In questo vi è senz'altro una valenza catartica e trasformativa. Il Corso principianti prepara a calcare il palcoscenico, il corso avanzato prepara alla conduzione di una performance di Playback Theatre.


In Italia, la Scuola Italiana di Playback Theatre si è spinta oltre le altre scuole del mondo (il Playback Theatre è diffuso in tutto il mondo) organizzando un corso almeno biennale (le persone potranno proseguire a seconda del desiderio di approfondimento e di preparazione conseguiti) che addestra le persone al Playback Theatre nelle tre funzioni (conduttore, attore e musicista). In questo è possibile reperire le fondamenta di una forma di teatro sociale e di comunità con valenze di "cura" nei confronti delle comunità stesse.



c/o Studio di Psicodramma
Via San Domenico 16 - TO
Cell. 347.82.06.119
Referente Sede di Torino
Created with WebSite X5
Torna ai contenuti | Torna al menu